Ostia incontra Londra

Ieri ho consegnato
nelle mani del mio amico
@ciusta gli adesivi della
poesia a lui dedicata
e ci siamo abbracciati
e abbiamo parlato per un
tempo indefinito in Hyde Park.
Ed eravamo con le nostre
famiglie e gli scoiattoli e i
pappagalli e gli alberi e una
bella amicizia. WhatsApp non
è neanche lontanamente
paragonabile con questa esperienza,
è solo un piccolo filo che tiene legati.
Gli incontri, gli abbracci, i sorrisi
sono fondamentali nella costruzione
dei rapporti e in questo il progresso
non potrà fare nulla.
Viva i falò, le birre nei pub,
le lunghe passeggiate, i contatti
umani, il calore…

(Nella foto il Lunapark di Ostia)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...