Il Leggio sul Mare raccontato a Kerouac.

Ciao Jack,

scrivo a macchina con una Olivetti 32 senza scocca come una moto priva di carena o una macchina decappottabile, ascolto i Black Keys e i Led Zeppelin, mi piace la parola scritta con l’inchiostro, non mi piace la mia calligrafia, le parole devono essere leggibili e chiare. Di giorno indosso una giacca e una cravatta, sono sempre elegante poi mi trasformo come mercoledì  scorso (3 Aprile) e in un attimo mi ritrovo in una automobile nera come la BatMobile con una camicia alla Kurt Cobain un maglioncino simil nerd e un paio di Vans tanto comode. Mi bevo una birra del discount perché ho un pò d’ansia ed un poeta non dovrebbe leggere le proprie poesie (anche se so che non la pensi così). Quando leggevi “On the road” sembrava cantassi, la musicalità delle tue parole era magia. Il “Leggio sul mare” è stato emozionante perché ero lì a parlare: di come stò a mio agio quando scrivo e c’erano persone interessate al bene (e non al male). E poi c’era Dave Balestri al mio fianco come un fratello maggiore dopo tante guerre finalmente il piacere di raccontarle, esorcizzandole. Jack, sei stato più volte citato dalla professoressa di Italiano che relazionava al pubblico dopo aver letto il libro per intero: “66 poesie come la route 66 percorsa da Kerouac”. Lo storytelling ha funzionato ed il flusso di parole e musica si è alternato per più di un’ora che non avrei mai finito, davanti al mare, al “Leggio del mare. Ho firmato dei libri ma non sapevo cosa scrivere: con affetto e gratitudine…ma prometto di fare meglio. Ho aiutato il mio amico a staccare le spine dell’impianto ma non riuscivo a spegnere quell’adrenalina ed abbiamo parlato e fuori pioveva e gli ho messo la chitarra nel cofano della macchina e ho regalato un seme di un fiore alla sua compagna e ho chiamato mia madre ed ho mangiato e bevuto altra birra e poi mi sono steso ed ho dormito esausto ma felice.

56323683_2019537891675747_258315679826968576_n

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...